La storia della Raiffeisenbank Velden am Wörthersee

La Raiffeisenbank Velden am Wörthersee è stata costituita nel 1912 a Lind ob Velden con la denominazione sociale di “Spar- und Darlehenskasse für die Ortsgemeinde Lind ob Velden und Wernberg registrierte Genossenschaft mit unbeschränkter Haftung“.
 
L’oggetto dell’attività della società con sede a Lind era, secondo quanto trascritto nel Registro delle cooperative, “La concessione di mutui a soci e ad aziende cooperative e l’accettazione di depositi di risparmio ai fini del miglioramento delle condizioni dei suoi soci in senso morale e materiale e la promozione della costituzione di cooperative di produzione e di consumo nel territorio della società.”

Il locale cassa era sistemato nella Trattoria Hoffer ed era aperto ogni domenica dalle 14 alle 16. A partire dall’ottobre 1945, la cassa venne trasferita nella Trattoria Ulbing e infine, nel settembre 1949, in una stanza dell’ufficio comunale. Inizialmente, l’attività della cassa venne estesa a due giorni (mercoledì e domenica), più tardi a ogni giorno della settimana. L’apertura giornaliera della cassa rappresentava condizione preliminare per l’ottenimento dell’autorizzazione ad eseguire operazioni in valuta estera.
 
Con delibera dell’assemblea dei soci dell‘8 aprile 1951, la “Spar- und Darlehenskasse” venne ribattezzata in ”Raiffeisenkasse Lind ob Velden reg.Gen.m.b.H.“.
 

Correva l’anno...

Nel 1964 ...

... la Raiffeisenkasse Lind si trasferì sul Wörthersee, dopo che il comune di Lind era stato accorpato a quello di Velden. Nelle assemblee dei soci fu necessario varare modifiche statutarie, richiedere l’autorizzazione ad eseguire attività di cambiavalute e provvedere alla trascrizione del trasferimento di sede. Venne deliberata anche la modifica della ragione sociale in “Raiffeisenkasse Velden reg. Gen.m.b.H“.

Per il trasferimento a Velden venne costruito anche un nuovo edificio bancario nel centro della cittadina.

Nel 1970 ...

... si ebbe il primo ampliamento territoriale. La Raiffeisenkasse di Velden si fuse con la Raiffeisenkasse di Schiefling sul Lago, con contemporanea modifica della ragione sociale in ”Raiffeisenkasse Velden und Umgebung reg. Gen.m.b.H.“.

Successivamente, nel 1989 venne inaugurato un nuovo edificio bancario della filiale di Schiefling.

Nel 1981 ...

... si ebbe il secondo ampliamento. Nell’assemblea dei soci del 15 settembre 1981 venne deliberato il contratto di fusione con la “Raiffeisenkasse Rosegg, Kärnten, reg. Gen.m.b.H.“. Uno dei motivi della fusione fu il requisito minimo normativo che prevedeva che ciascuna cassa, con o senza filiali, disponesse di due amministratori, di almeno un procuratore e di un revisore interno proprio dell’azienda. Nella medesima riunione si provvide anche a modificare la ragione sociale della Raiffeisenkasse Velden und Umgebung reg. Gen.m.b.H. in "Raiffeisenbank Velden und Umgebung reg. Gen.m.b.H.".

Nel 1983 ...

... venne reso noto, nel corso dell’assemblea dei soci, che la Raiffeisenbank aveva acquistato l’ex-Hotel Kointsch con l’intento di sistemarvi la nuova sede della banca. Nell’assemblea dei soci del 1984 vennero presentati i disegni di modifica dell’edificio. Essi, però, nel 1985 furono bocciati dall’Ufficio Tecnico del comune e dall’Ufficio austriaco di tutela delle belle arti. Solo nel 1990 venne rilasciata la concessione edilizia sulla base di disegni modificati e fu possibile assicurarsi la collaborazione dell’architetto DI Alexander Wrann. L’inaugurazione dell’ex-Hotel Kointsch si ebbe il 10 giugno 1991.

Nel 2007 ...

... fu decisa la costruzione di un nuovo centro di consulenza per il private banking. Divergenze di vedute tra il richiedente della concessione edilizia e le autorità preposte sull’ubicazione e la conformazione del corpo della costruzione nonché la crisi economico-finanziaria dell’estate 2008 provocarono l’accantonamento del progetto. Nella successiva ricerca di un’alternativa, la Raiffeisenbank prese in locazione buona parte della Villa Mösslacher rivitalizzata. Nel giugno 2011, il nostro team di consulenti ha potuto stabilirsi nei nuovi locali, che in precedenza erano stati sottoposti a rifacimento conservativo.

Nel 2011 ...

... si è provveduto, nel mese di settembre, al rifacimento dell’area sportello della filiale di Rosegg, all’ammodernamento dell’area self service e all’installazione di un impianto di climatizzazione.
Nel corso dell’assemblea dei soci dell’agosto 2011 è stata deliberata, da tutti i soci presenti, la modifica della ragione sociale della Raiffeisenbank Velden und Umgebung in "Raiffeisenbank Velden am Wörthersee". A dicembre, i nostri uffici al 1˚ piano della sede centrale di Velden, amorevolmente ristrutturati e ammodernati, sono stati nuovamente presi in consegna dai nostri collaboratori. 

Nel 2012 ...

... è iniziata, nel mese di febbraio, la ristrutturazione del pianterreno della sede centrale di Velden per rendere l’area sportello più aperta, aumentare la discrezione nella zona della cassa e ammodernare l’area self service. Sono stati eseguiti anche interventi sulla facciata e sul tetto piatto dell’edificio. L’allacciamento alla rete di teleriscaldamento ha migliorato il nostro bilancio energetico in modo sostenibile.

Poi è arrivato il 7 luglio 2012: la Raiffeisenbank Velden am Wörthersee ha festeggiato il proprio centenario di fondazione. Le celebrazioni sono iniziate con una sessione di autografi con il vincitore della Coppa del Mondo di sci Marcel Hirscher nel Casineum di Velden. Successivamente abbiamo presentato ai nostri clienti la Villa Kointsch ristrutturata e la Villa Mösslacher rivitalizzata.